SUBRACKS E SUBUNIT PORTA MODULI: contenitori in alluminio per elettronica

subracks porta moduli per schede eurocard in alluminio anodizzato naturale, EMC, conduttivo.

Il sistema di montaggio a rack 19” fu presentato per la prima volta nel 1970 alla fiera di Hannover da AEG Telefunken ed è oggi divenuto lo standard meccanico indiscusso per tutte le applicazioni industriali.
Sul sito trovate un vasto assortimento di sistemi di contenimento modulare per elettronica con diverse soluzioni per l’allestimento di apparati a 19” DIN41494.

I subrack hanno dimensioni standardizzate, l'altezza è misurata in unità rack ed i modelli più diffusi sono quelli alti 3, 6 e 9 unità, la larghezza esterna è di 19", mentre internamente è specificata dall'unità TE o HP (Horizontal Pitch - passo orizzontale), dove 1 HP equivale a 0,20 pollici (5,08 mm). I subrack e le subunits attualmente più diffusi sono alti 3U ovvero 5,25 pollici (133,35 mm) ed accettano schede "singola Europa" o "Eurocard", alte 100 millimetri. Un altro formato popolare è il 6U, che è alto 10,5 pollici (266,7 mm) ed accetta una scheda "doppia Europa" o "doppia Eurocard", alta 233,35 millimetri.

La nostra offerta di subracks si divide in "Serie Argento", "Serie Oro" e "Serie Platino", ogni famiglie comprende una vasta gamma di accessori e personalizzazioni in grado di coprire tutte le esigenze e tipologie di applicazioni:

  • Subrack a schermatura completa certificati per applicazioni nel settore ferroviario

  • Subrack per schede formato standard europa (CEI-IEC 297-3)

  • Subrack personalizzati da 3 a 9 unità di diverse profondità

Nella serie Argento il fissaggio dei profili 19" (traverse anteriori e posteriori) alle pareti, avviene mediante una vite con filetto M5. Nella serie Oro troviamo due viti con filetti M4 che garantiscono una maggiore rigidità. Una solidità ancora maggiore è offerta dalla serie 2000, che si presta sia al montaggio su rack 19" sia come contenitori da tavolo, con una struttura completata da coperture superiori ed inferiori in lamiera di acciaio zincato-plastificato con proprietà schermanti alle EMC.

I subracks sono eseguiti a norme DIN 41494 e realizzati per l'uso di connettori conformi alle norme DIN 41612, DIN 41617, MIL-C-21097. La protezione superficiale degli elementi d'alluminio è di serie cromatata schermante "CEPIDINE 3000", che ha le stesse cartatteristiche dell'ALODINE 1000, ma è più manipolabile senza lasciare tracce e impronte antiestetiche. A richiesta si realizza il trattamento di anodizzazione naturale o colorato.

Le pareti laterali in estruso hanno già integrate nella struttura le flange per il montaggio a 19". Tuttavia nelle applicazioni in cui è richiesta una maggiore profondità del subrack si possono utilizzare pareti laterali in lastra d'alluminio. In quest'ultimo caso il cestello viene rifinito con una squadretta di chiusura posteriore ed una flangia anteriore.

I subracks (o cassetti rack porta moduli) hanno dimensioni standardizzate, l'altezza è misurata in unità rack, la larghezza esterna dei subracks è di 19" comprensiva delle flange per il montaggio in armadio, oppure inferiore quando utilizzati in contesti diversi dal sistema 19" o come chassies trasportabili (da scrivania).

Internamente la larghezza dei subracks è specificata dall'unità TE o HP (Horizontal Pitch - passo orizzontale), dove 1 HP equivale a 0,20 pollici (5,08 mm).

I subrack attualmente più diffusi sono alti 3U,  6U o loro multipli.

I subracks alti 3U ovvero 5,25 pollici (133,35 mm) accettano schede "singola europa" o "eurocard", alte 100 mm (CEI-IEC 297-3).

I subracks alti  6U ovvero 10,5 pollici (266,7 mm) accettano schede "doppia europa" o "double eurocard", alte 233,35 mm (ma anche due schede eurocard sovrapposte - modelli 3U+3U).

I subrack possono contenere circuiti stampati e contenitori subunit che potranno essere alti 100 mm (subrack 3U) o 233,4 mm (subrack 6U) con le diverse profondità indicate in tabella:

Dimensionamento profondità dei Subracks:

P = Profondità scheda elettrica (mm)

P1 = Profondità del subrack secondo le normative CEI-IEC 297-3 (mm)

P

160

220

250

280

P1

175,4

234,4

265,4

295,4


I subracks sono eseguiti a norme DIN 41494 e realizzati per l'uso di connettori conformi alle norme DIN 41612, DIN 41617, MIL-C-21097.
Materiale: alluminio spessore 2 mm.
La protezione superficiale degli elementi d'alluminio è di serie cromata schermante, a richiesta si realizza il trattamento di anodizzazione naturale o colorato.

Classificazione schede europa da 3 unità

scheda in formato europa (eurocard)
alloggiabile in subrack alto 3 unità rack 3U

 

Classificazione schede europa da 3 unità

scheda in formato doppia europa (double eurocard)
alloggiabile in subrack alto 6 unità rack 6U



Subracks per schede con connettori ad inserzione diretta o su backplane,
modello con flangia 19" integrata nel fianco (profondità massima P=280)

vedi tabella sinottica della serie -->

Profilo anteriore con singolo foro di fissaggio filettato M5

Profilo posteriore piano per subracks con backplane

Parete laterale in alluminio estruso con flangia 19" incorporata



Subracks per schede con connettori ad inserzione diretta o su backplane,
modello con fianchi piani più flangia 19" (realizzabile di qualunque profondità)

vedi tabella sinottica della serie -->

Profilo anteriore con singolo foro di fissaggio filettato M5

Profilo posteriore piano per subracks con backplane

Parete laterale in alluminio piana

Flangia 19" in alluminio estruso



Subracks per schede con connettori ad interasse di fissaggio di 90 mm secondo standard DIN 41612, IEC 60603-2, EN 60603-2,
modello con flangia 19" integrata nel fianco (profondità massima P=280)

vedi tabella sinottica della serie -->

Profilo anteriore con singolo foro di fissaggio filettato M5

Profilo posteriore per schede con connettori ad interasse di fissaggio di 90 mm

Parete laterale in alluminio estruso con flangia 19" incorporata



Subracks per schede con connettori ad interasse di fissaggio di 90 mm secondo standard DIN 41612, IEC 60603-2, EN 60603-2,
modello con fianchi piani più flangia 19" (realizzabile di qualunque profondità)

vedi tabella sinottica della serie -->

Profilo anteriore con singolo foro di fissaggio filettato M5

Profilo posteriore per schede con connettori ad interasse di fissaggio di 90 mm

Parete laterale in alluminio piana

Flangia 19" in alluminio estruso

 

ACCESSORI SUBRACKS

subracks 19 pollici da 3 a 12 rack units per schede eurocards profondi da 160 a 700 mm

1 - Profilo anteriore 84 TE / PA 84
2 - Profilo posteriore 84 TE senza Z / PP 84
3 - Profilo posteriore 84 TE per connettori DIN 41612 / PP 84-2
4 - Profilo posteriore 84 TE per connettori DIN 41617 / PP 84-7

5 - Flangia per 19" / FA 19
5a - C.s. con fori per maniglie / FA 19-M

6 - Parete laterale per schede profondità 220 mm / PL 22
6a - C.s. con fori per maniglie / PL 22-M

7 - Parete laterale senza flangia per schede profondità 160 mm / L 16
7a - C.s. per schede profondità 220 mm / L 22
7b - C.s. per schede profondità 280 mm / L 28

8 - Parete laterale per profondità scheda 160 mm con supporto protezione connettoria / PLS 16
9 - Parete laterale per schede profondità 160 mm / PL 16

10 - Brugola autobloccante M5 x 12 / B 5-12
11 - Listello filettato 84 TE / LF 84
12 - Listello isolante 84 TE / LI 84
12a - Listello distanziatore / LD 84

13 - Viti di fissaggio

14 - Maniglie monoblocco in alluminio di diferse forme, dimensioni e colori, oppure composte
15 - Viti fissaggio maniglie M5 x 10 / VF + 4-10
16 - Griglia di protezione per schede profondità 160 mm / GA ....
17 - Frontalini ciechi o lavorati meccanicamente, serigrafati, fissi, girevoli o ribaltabili.
18 - Impugnature per frontalini
19 - Staffa fissaggio scheda sul frontalino / ASF
20 - Griglie e Cappa di protezione / CP

Il nostro ufficio tecnico vanta un espedienza ventennale nello sviluppo di accessori e soluzioni per subracks e subuniot. Siamo pertanto in grado di fornire consulenza e vendita su un ampia possibilità di soluzioni per la connettività scheda-zoccolo (edge-socket connector) anche per quegli ambienti particolarmente ostili dove sono presenti sollecitazioni e vibrazioni di notevole entità.

SUBUNITS

subunits per schede elettriche formato europa su guida o elettronica su piastra

 

I Subunits a cassetto sono stati realizzati per l'utilizzo di componenti da proteggere meccanicamente, schermare e sostenere pesi gravosi.
• Possono essere inseriti in tutti i subracks serie “Argento", "Oro", "Platino".
• I circuiti stampati possono essere infilati sia a destra che a sinistra del subunit, volendo, usando le apposite guide, anche nel centro

Seguici su...

Disclaimer

© 2017 mdw.it - Tutti i marchi, loghi, immagini e nomi presenti sul sito appartengono a M.D.W. srl e/o ai rispettivi proprietari. E' espressamente vietata la riproduzione dei contenuti del sito in qualsiasi modo ed a qualsiasi scopo senza la preventiva autorizzazione scritta da parte di M.D.W. srl. Attenzione: M.D.W. srl usa cookies propri e di altre aziende su questo sito. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare la sezione "Uso dei cookie in questo sito web".

Newsletter

SPEDIZIONE SICURA

Con partner qualificati

ORDINI TELEFONICI

Tel: +39 051.592119

GARANZIA

garanzia di legge italiana

Come contattarci

Tel: +39 051.592119+39 328.3333111
+39 393.9463747

Fax: +39 051.3762646

Supporto: info@armadi-rack.it

Chi siamo

Armadi-Rack.it© è una realizzazione M.D.W. srl

M.D.W. srl Camera di Commercio di Bologna REA n° 465866, RI/CF/PI 02766841205

Sede legale:Viale Quirico Filopanti, 4 - Bologna 40126 BO

Sede operativa:Via Edmondo De Amicis 7 - Casalecchio di Reno 40033 BO